Roma contro l'Elettrosmog

A.M.I.C.A. lancia la campagna: “Campi elettromagnetici e salute”

A.M.I.C.A. lancia il progetto speciale “Campi elettromagnetici e salute” che si occuperà di fare ricerca sugli effetti biologici dei campi elettromagnetici, di sponsorizzare iniziative locali di tutela dell’ambiente e di realizzare una campagna di sensibilizzazione e di informazione sui rischi connessi ai campi elettromagnetici.

Per dare sostegno al progetto “Campi elettromagnetici e salute” ha preso il via una raccolta di fondi speciale e la prima iniziativa vede protagonista un team di ricercatori che si mettono a disposizione di A.M.I.C.A. per un’intera giornata per promuovere delle donazioni all’associazione.

Sei di Roma? Sostieni il progetto di A.M.I.C.A. “Campi elettromagnetici e salute” e i nostri esperti verranno il 19 giugno 2016 ed effettuare una misurazione professionale presso la tua abitazione!

Il giorno 19 giugno 2016, infatti, i ricercatori effettueranno per tutta la giornata in provincia di Roma, la misurazione dei campi elettromagnetici nelle abitazioni di chi farà una donazione ad A.M.I.C.A. di almeno 100,00 €. Il campo elettromagnetico verrà rilevato con strumenti professionali in due stanze dell’abitazione. Verrà rilasciato contestualmente una scheda con le misurazioni puntuali calcolate su una media di 6 minuti e con i picchi massimi delle frequenze rilevate.

Per la donazioni queste sono le coordinate bancarie:

Banca Carige Italia conto intestato ad A.M.I.C.A.

IBAN: IT54 C034 3103 3750 0000 0417 980

scrivere nella causale “Campi elettromagnetici e salute”

Per prendere accordi sull’orario delle misurazione il 19 giugno 2016 si prega di inviare copia del versamento ad amica@infoamica.it entro il 16 giugno 2016, con un recapito telefonico, e sarete richiamati per fissare un appuntamento.

Si ricorda che le donazioni ad A.M.I.C.A. sono fiscalmente deducibili e detraibili in quanto è un’associazione di volontariato ONLUS di diritto in quanto iscritta al Registro del Volontariato del Lazio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *